Crea sito
Link  
Home

 

Indirizzi utili

Sito Note
CALENDARI MANIFESTAZIONI
Aria di Danze Calendario appuntamenti Folk di Bergamo e dintorni (Lombardia).
Digilander Appuntamenti di Musica e Ballo Occitano
Folkalendario Per conoscere le date degli appuntamenti di ballo folk del Piemonte e della Liguria.
IoBalloFolk Il portale dedicato al mondo delle danze popolari.
GRUPPI DI BALLO E ASSOCIAZIONI
ALP

Piero Delmastro è Presidente dell’Associazione ALP, fondata nel 1999. Il sodalizio si occupa della difesa della lingua e della cultura piemontese attraverso la pubblicazione di una rivista interamente in Piemontese denominata ALP. L’associazione ALP organizza da anni sul territorio biellese, vercellese e novarese, anche su richiesta, corsi di danze popolari PIEMONTESI OCCITANE E FRANCESI, animazioni di piazza e paese e FESTE DA BAL

ArriDanza E' un gruppo di appassionati di danze popolari tradizionali di ogni parte del mondo.
Attraverso le sue attività Arridanza condivide i valori della Pace, del rispetto delle culture diverse, della solidarietà internazionale.
Artefolk Fondata nel 1997 da Massimo Cerutti con il nome Il Saltimbanco, l’Associazione nel 2009 diventa Artefolk per sottolineare le attività prevalenti: artistiche, culturali e tradizioni popolari. Gli obiettivi principali sono due: 1) offrire attività artistico-culturali qualificate a Torino e provincia; 2) diffondere cultura, musica e balli tradizionali dell’Europa Occidentale
Artusin L’Associazione Culturale Artüsìn nasce nel 2000 e coinvolge i comuni di Villanova Mondovì e Roccaforte Mondovì, che sono situati nella Valle Ellero, una delle estreme vallate occitane del Piemonte, in provincia di Cuneo.
Artusìn significa rododendro, il fiore che colora le nostre vallate, ed e’ rappresentato nel nostro logo.
L'Associazione organizza Corsi di Balli Occitani e Corsi di Cucina delle tradizioni.
Baldanza La danza popolare grazie alla sua forte carica ludica e quasi "terapeutica" permette di superare ogni barriera ideologica o politica e di esaltare la diversità degli individui e dei popoli come formidabile strumento di conoscenza e di arricchimento personale.
Ballando S'Impara Benvenuti nel sito di "Ballando s'impara" dove potrete trovare informazioni e link sulle danze popolari occidentali. Vi ricordo che lo scopo primo di questi balli è divertirsi e far nascere nuove amicizie e perchè no, anche qualcosa di più;
Biella Trad Associazione per la diffusione della musica e della cultura tradizionale, Biella Trad è nata per un'iniziativa di un gruppo di amici, uniti dalla comune passione per la musica e per la danza tradizionale. L'associazione si occupa principalmente di musiche provenienti dal Piemonte, dal territorio alpino e limitrofo, dalla Francia meridionale, dai Paesi Baschi, dal centro Francia e dalla Bretagna. Partecipa all'organizzazione del "Gran Bal Trad".
Carolando Carolando nasce ad Ivrea nella primavera del 1997. L’associazione si propone di ricercare e divulgare la danza popolare nazionale ed internazionale organizzando laboratori e seminari aperti a tutti.
Cassandra Cassandra, Associazione culturale di Pinasca (TO) per gli appassionati delle tradizioni e della musica folk occcitana ed internazionale. Organizza corsi di ballo e balli folk. Pagina Facebook.

Circolo EcoCulturale la Meridiana

Promozione culturale e di iniziative, anche ricreative, in particolare sui temi: dell’ecologia e della difesa della natura; della solidarietà e convivenza tra i popoli; la pace, la non violenza ed il disarmo; la finanza, il commercio ed il consumo etico;i diritti umani e sociali. Organizza direttamente o partecipa a incontri, dibattiti e mostre, promuove musiche e danze della tradizione popolare nel mondo. Sede: Paderno Dugnano (MI).

Escarton Gli obiettivi dell’Associazione, sono la valorizzazione, la promozione, il recupero e lo sviluppo della cultura locale della Valle Maira e, più in generale, delle vallate Occitane, nelle sue diverse forme espressive: musica, pittura, lingua etc.
FolkClub Fondato a Torino nel 1988 da Franco Lucà, FolkClub oggi conta quasi 40.000 soci. Organizza corsi di Organetto: docente Simone Bottasso; Danze Occitane: docente Carla Magone; Stage di tarantella calabrese: docente Davide Ancora. Produce ogni anno una stagione invernale di circa 60 concerti al Folkclub, la stagione di Maison Musique e svariati "open air" di alto livello artistico-culturale. La qualità artistica dei concerti ospitati e la particolare atmosfera di intimità tra pubblico e musicisti, lo pongono tra i migliori "club" d'Europa per la musica dal vivo.
Gran Bal Trad Vialfrè - Il Gran Bal Trad è un festival dedicato alla danza tradizionale. Nato dal desiderio di mettere in contatto differenti modi di esprimere la danza e la musica, si propone di offrire ai partecipanti un quadro variegato di alcuni esempi delle varie culture a riguardo presenti in Europa, dalla Spagna all'Irlanda, non dimenticando di proporre uno spaccato di tradizionale tipico della nostra Italia.
Gruppo Folk Pianezza Il "Gruppo Folk Pianezza" è nato nel 2003 con l'intento di riscoprire, divulgare la cultura popolare e per mantenere vivo l'interesse per le tradizioni popolari, quando la danza e il ballo scandivano i ritmi delle stagioni, della vita dell'uomo!
Gruppo Iris Danze Il gruppo, nato nel 1994, si è in particolare dedicato alle danze popolari occitane e internazionali e cerca di farle conoscere divulgando le tradizioni culturali in cui sono nate e contribuendo cosi a ritrovare le nostre radici lontane.
Il cielo in una danza "Il cielo in una danza" é il nome del gruppo osimano di danze popolari. "Grazie al nostro paziente maestro Paolo, ci addentriamo nella conoscenza del patrimonio di balli tradizionali di varie nazioni".
Indanza

L'Associazione Indanza si interessa di diffondere la danza popolare e tradizionale, attraverso feste manifestazioni, spettacoli corsi e stages. In particolare si occupa di danze e musiche occitane, francesi e basche, in generale di danze e musiche folkloristiche di tutte le regioni del mondo.

John O'Leary L'Associazione John O'Leary si propone come principale scopo la diffusione e la propaganda della musica e delle danze popolari irlandesi. Nasce nel 1995 dall'incontro di un gruppo di studiosi ed appassionati di musica e danza popolare d'Irlanda.
Kelc’h Deuit e Barzh Il Kelc’h Deuit e Barzh (che in lingua bretone equivale pressappoco a “entrate nella danza”) è nato nel settembre del 2008 da un’idea di Marco Celeghin, appassionato di danze bretoni e balli della tradizione popolare, con lo scopo di diffondere la danza e la cultura bretone nell’area torinese. (vedi Escarton)
La Rondanza L’associazione culturale LA RONDANZA di Ivrea ha come finalità la diffusione dei balli popolari folkloristici dei nostri paesi e delle nostre valli. A tale scopo si organizzano corsi e serate danzanti animate dal nostro gruppo di ballo. LA RONDANZA partecipa anche alle feste popolari organizzate dai comuni e dalle associazioni locali.
Los Rancheros Susana Moraleda, messicana, fonda a Roma il Balletto Folkloristico Messicano "Los Rancheros" il 7  aprile 1977, nell'ambito del dopolavoro di una nota organizzazione internazionale, con l'unico obiettivo di diffondere il folklore messicano in Europa, senza fini di lucro.
Passi e Ri...passi Dal 2005 abbiamo costituito a Genova, nel quartiere di Quezzi, un circolo di studio formato da  persone accomunate dalla passione per la danza popolare. Lo abbiamo chiamato “Passi e ri…passi” con l’intento di “ripassare” le danze apprese ai corsi di altre associazioni nel territorio genovese e non solo, trasmetterle mediante corsi gratuiti e creare quindi un’occasione di aggregazione e comunicazione.
Piemonte Cultura Associazione Culturale senza scopi di lucro che promuove: Eventi culturali, Festival di Danze Tradizionali, Meetings di Strumenti della Tradizione Popolare, Raduni Internazionali di Ghironde e Cornamuse, Conferenze sulle minoranze linguistiche regionali, Convegni sulla lingua Occitana e Francoprovenzale, Laboratori di Danze Storiche Tradizionali, Laboratori di musica e Strumenti popolari, ecc. Da consultare la ricca pagina "Agenda Appuntamenti".
PrimoVenerdiFolk Siamo insegnanti, informatici, agricoltori, impiegati, casalinghe e pensionati .... siamo quelli del primovenerdifolk !!!! Ad accomunarci è la passione per la danza, il desiderio di stare insieme in allegria, il piacere di riscoprire e mantenere vivo il mondo di tradizioni in cui affondano le nostre radici, pur nella differenza delle nostre origini: la danza appartiene a tutte le culture! Vieni .... ti aspettiamo e insieme ci divertiremo sempre di più. San Giovanni di Castellamonte (TO)
Silvio Lorenzato BENVENUTI NELLE DANZE FOLK! Etniche, Popolari, Tradizionali o Folk? Quante definizioni per un'unica passione, le danze e le musiche del Mondo. Silvio Lorenzato vive a Vicenza (Italia) ed ha iniziato l’attività di danza popolare nel 1979.
TreeDanza

Treedanza è una compagnia di danza formata da volontari dell'Associazione Albero Fiorito, che si occupa di promuovere e divulgare danze popolari occitane, franco provenzali e internazionali. L'Associazione ALBERO FIORITO ha sede in strada Revigliasco 70, Moncalieri (TO).

Venezia Balla

Venezia Balla è un’associazione che si occupa di danze popolari nel territorio di Venezia e Mestre. In collaborazione con "Gruppo Giovani di Mestre", "Gruppo Danze Marghera", "Danze Popolari a Zelarino" e "Danze Popolari dal Mondo a Venezia" promuove corsi per la diffusione delle danze. Organizza anche il Festival "Venezia Balla - Cerchi sull'acqua"

GRUPPI MUSICALI
Aire D'Ostana

Un gruppo emergente che prende origine nella primavera 2007. Nasce dalla fusione di elementi derivanti da vari generi musicali. Ripropone un repertorio di musiche tradizionali occitane, particolarmente adatte al ballo.
La formazione comprende 2 organetti diatonici, violino, percussioni, bouzouki-chitarra, ghironda, voce e coinvolgimento nel ballo.

Alzamantes Gli Alzamantes sono la folk rock band rivelazione che meglio rappresenta l’evoluzione del panorama Balfolk italiano.
I balli popolari italiani ed europei riproposti in un format unico e inconfondibile, suoni moderni e travolgenti arricchiscono un repertorio etnomusicale vastissimo che spazia dalle Pizziche Salentine alle Gighe Irlandesi.
Arbebo Il gruppo é nato per volontà di Domenico Cera e Piergiorgio Graglia in seguito all'incontro con l'organettista Danilo Marro. La scelta dei brani appartenenti alla regione Occitana e non, è particolarmente rivolta a ballerini e appassionati della cultura della danza tradizionale.
Aria Gli Aria sono: Michela Manera : organetto e Piergiorgio Graglia : chitarra e voce che ha ripreso, rielaborato, rinnovato lo stile dei mitici Arbebo, aggiungendo nuove composizioni che dal tradizionale folk occitano spaziano alla Francia, ai paesi baschi, con qualche puntata anche nel resto d'Europa. Loro si descrivono così: "Dopo aver suonato per anni in diverse formazioni musicali abbiamo deciso di formare un duo. "Aria" ci è sembrato il nome giusto, un nome che profuma di libertà e di movimento come lo spirito che si respira nelle serate di musica trad".
Arkenciel Giovane trio composto da Giulietta Gaeta al violino, Fabiola Guida al flauto traverso e Simone Guida all’organetto. Da anni, studiosi di musica tradizionale, partecipano a progetti nell’ambito folk.
e-mail: arkenciel432@libero.it cell. 346.13.84.928
Banda Brisca Il gruppo musicale "BandaBrisca" continua il lavoro di ricerca e divulgazione della musica di tradizione popolare. Un lavoro di grande interesse che ha portato la Banda a concludere più di 1000 concerti in 15 anni di carriera. Ha organizzato, per sette anni, un festival di musica e danze della tradizione a Silvano d'Orba (AL); partecipa con altre associazioni al coordinamento e all'organizzazione del "Gran Bal Trad" a Vialfrè(TO); organizza da sei anni a Castelletto d'Orba, il festival "TERRA e VINO".
BalBalord BALBALORD propone un repertorio di musica da ascolto e da ballo delle vallate alpine piemontesi ed occitane nonchè di diverse zone della Francia (Guascogna, Bretagna, Auvergne, Berry, Poitou, Vandea, Provenza) con un sound personale ed energico, moderno ma al tempo stesso rispettoso della tradizione che ispira la loro musica. Oltre ai concerti l'ensemble BALBALORD propone corsi e stage di danze popolari e di strumenti tradizionali (cornamusa, ghironda) con l'ausilio di insegnanti qualificati.
Bifolc Duo di musicisti attratti sia dalla cultura popolare che da un buon bicchiere di rosso, meglio se in un'osteria attorno a un tavolo con gli amici, a fare musica e raccontare storie...
Nel dicembre 2006, dopo aver esaurito una lunga e fruttuosa esperienza con BandaBrisca (che durava dalla fondazione, nel lontano '95) Stefano Guagnini e Gianluca Cavallotto diventano i Bifòlc.
Brevenna Il gruppo propone danze tradizionali Bretoni/Atlantiche e del Massif Central. La nuova formazione è formata da cinque elementi: Daniel Ponte (Mandola) - Giorgio Ferraris (Fiati e Muse) - Martha Yelsabeth Battaglino (Viola) - Riccardo Micalizzi (Organetti diatonici) - Savino Cardacino (Chitarra e Bouzouki).
new
Cann Cord e Pell
Da anni suoniamo in provincia di Varese e dintorni. Il nostro repertorio di Balfolk è composto da musiche tradizionali europee, specialmente irlandesi, bretoni, francesi, spagnole e, ovviamente, italiane. Il sestetto è composto da fiati (flauti, cornamuse, ecc.), archi (violino, viola), corde (chitarra, basso, mandolino), percussioni (bodhràn, cucchiai, legni), fisarmonica.
Cap Levat Cap levat è un gruppo nato nel 2007 nelle valli del cuneese dall'incontro di alcuni musicisti appasionati di musica e cultura occitana. Il nome significa "Su la testa!" ed è un’esortazione a mostrare con orgoglio la cultura della propria terra. Nei diversi anni di attività si è definito l'obiettivo di riproporre la musica occitana alle nuove generazioni attraverso proprie composizioni e riarrangiando i brani della tradizione, mescolando le sonorità più tipiche a stili moderni. A ghironda, cornamuse, organetto e fifres si affiancano chitarra elettrica, basso e batteria: antico e moderno si fondono per regalare un mix esplosivo!
Chemin de fer Il gruppo nasce nell’autunno del 2009 dall’iniziativa di tre amici desiderosi di condividere la passione per la musica tradizionale. Il repertorio prevede musica da ballo realizzata con strumenti popolari: organetto diatonico, ghironda e violino. Le melodie proposte sono brani tradizionali che un tempo venivano suonati nelle feste di paese: scottish, valzer, polca, mazurca, courento, countrodanso e poi ancora danze del centro Francia, della Bretagna, ecc.
ControCanto Gruppo musicale presente già da vari anni sulla scena musicale piemontese, prima con una proposta più orientata verso il canto sociale, come suggerisce il nostro nome, poi, negli ultimi anni, in seguito all’inserimento di nuovi elementi, dedicata specificamente al bal folk.
Detaran Detaran nasce nell'estate 2009, con Scottish (organetto e voce) e Fra (ghironda e voce). Nell'inverno del 2010 si unisce Chicca (flauti e cornamuse) poi con l'arrivo di Lopy (basso e mandolino) e Oscar (percussioni) la formazione si completa e incomincia così un'avventura vecchia di secoli... Detaran era il folletto che nel folklore piemontese era predisposto a lanciare i fulmini e la grandine, fedele all'etimologia del suo nome, dal latino “Deus Taranis”, dio celtico delle piogge.
Dia Duit "Dia duit" in gaelico irlandese significa "buongiorno". Nascosto sotto il rituale del semplice e comune saluto "dia duit" si cela un piccolo mondo di suoni che muove i suoi passi dal classico repertorio di danze popolari di tradizione europea verso una nuova idea di musica Folk. Il gruppo è formato da Luca Ventimiglia (Whistle e Cornamusa) - Fabio Reolon (Chitarra) - Francesco Chiarini (Violino) - Luigi Budel (Fisarmonica).
Dilunë Gruppo di nuova formazione, tutto al femminile, nato con l’intento di mantenere vivo il patrimonio musicale Occitano e Francoprovenzale in particolare, ma anche di altre realtà italiane ed internazionali, con cui attualmente si è venuti in contatto. Lo spirito del gruppo è “ divertirsi per far divertire”, l’intento è soddisfare i ballerini, mantenendo intatto il più possibile lo stile “folkloristico” originale, anche mediante l’uso di strumenti tradizionali.
Duo Antoniotti Colussi Duo di musica folk per balli popolari. Raffaele Antoniotti, organetto, ghironda e percussioni, Fabio Colussi, chitarra. Il duo Antoniotti-Colussi nasce ad aprile 2008 da una collaborazione occasionale che in seguito rivela una sensibilità musicale comune, che si esprime nella composizione di nuovi pezzi da ballo e nella rielaborazione del repertorio occitano tradizionale.
Esprit Follet Il duo (Rinaldo Doro e Sonia Cestonaro) si esibisce alternando una grande varietà di strumenti della tradizione popolare, mescolando sapientemente strutture musicali popolari con arrangiamenti raffinati. Si può quindi proporre sia in un concerto d’ascolto che in un concerto a ballo.

I Musicanti di Halanwà

Componenti del Gruppo
-Walter Dalle Sasse, suonatore di Ghironde, -Felice Lorusso, suonatore d'Organetto diatonico, -Alberto Baroni, polistrumentista: Violino, Mandolino, Flauti, Bouzuki, Dulcimer, Gralla e Ciaravella, -Maddalena Caruso, Tamburo, Bodran, Tamburelli e Percussioni, -Caterina Ribiscini, Sonagli e Percussioni.
J'Amis del Peilo Chi siamo….un gruppo di amici che si ritrovano spesso, per fare festa insieme, a casa di Maurizio nel suo “peilo”.
Il “peilo” un locale che nella antica tradizione contadina piemontese fungeva all’occasione da salotto buono.
La Péiro Douso Il Gruppo nasce nell’estate del 2008, sotto la spinta di Simone, Davide e Matteo a cui si uniscono gli altri tre componenti: Sergio, Claudio e il giovanissimo Alberto. La Péiro Douso debutta nel novembre del 2008. Il Complesso cerca di sperimentare nuove sonorità, senza stravolgere le melodie tipiche della musica popolare e trad occitana, utilizzando strumenti musicali occitani e tipici di altri stili musicali, come quello bandistico, afro e jazz.
Libera Suoneria Il nostro repertorio comprende gli elementi classici del ballo franco Occitano: Mazurca, Valzer , Scottish, bourrée a 2 e a 3 tempi, courento e balet delle varie valli occitane, alcuni pezzi della tradizione dei paesi baschi, nonchè  a richiesta, pezzi estranei alla tradizione occitana e francese ma ormai entrati nella consuetudine del ballo popolare, come circoli, jig e reel della tradizione dei mixer anglosassoni.
Li Barmenk Gruppo di scavalcamontagne come i vecchi contrabbandieri di Balme. Propongono musiche e danze tradizionali non solo di Balme, ma di tutta l’area francoprovenzale.
Li Brando Li brando si definivano i giovani che in Val Sangone bussavano alle porte delle case il martedì grasso.
Il gruppo propone un repertorio di danze della tradizione occitana che si è arricchita negli ultimi decenni di contributi musicali provenienti da altre regioni: Bretagna, Irlanda, Paese Basco... L'intento è conciliare la ricerca di sonorità originali con lo spirito ed il clima che animava e anima le feste popolari.
Li Brucatè Gruppo musicale francoprovenzale delle Valli di Lanzo, nato nel giugno 2007, è composto da Alberto: organetto; Ilario: cornamusa, clarinetti, flauti; Luca: violino; Chiara: corno; Daniela: violoncello; Emanuele: ghironda, mandolino, flauti.
Li Servaj L'intento del gruppo è quello di divertirsi divertendo, stimolando e coinvolgendo il pubblico nella danza, contribuendo a divulgare e mantenere viva la tradizione musicale, con un occhio di riguardo per il Canavese che è la zona di appartenenza dei vari componenti.
Lou Dalfin In queste pagine potrete trovare la storia del gruppo, le date dei concerti, i testi delle canzoni, le schede e i suoni degli strumenti, fotografie, la rassegna stampa, notizie varie e assortite e tante altre cose che vi invitiamo a scoprire...
Lou Serpent Il gruppo nasce nel 1999 da un idea di Marco Imberti (basso e chitarra) e Donato Barolo (chitarra) forti di una buona esperienza Rock, col desiderio di formare un gruppo di musica occitana reinterpretato in chiave moderna. Di fronte a questo solido trio ritmico si affiancano sul palco flauti, organetti, ghironde, violini e cantanti.
MarasmaFolk

Attività culturali artistiche e per il tempo libero. Canti, musiche e danze.

Noterfolk Gruppo nato nel 2004 con il nome "Ballo e Novello". Dopo 5 anni di attività e 150 concerti in Italia e all'estero riparte con una nuova formazione e un nuovo nome. Il loro slogan:"musica popolare da tutto il mondo".
Occitango Gli Occitango sono un gruppo di musica tradizionale nato nell’Agosto 2003 a Borgofranco d’Ivrea (TO). Il gruppo attualmente composto da sette elementi fonda le tradizioni musicali occitano-franco-provenzali con quelle canavesane a cui gli elementi del gruppo appartengono.
Officine Folk® Il Gruppo musicale delle OFFICINE FOLK® è composto dai corsisti dei Laboratori Didattici di Organetto diatonico condotti da Marco Volpatto, organettista dei Marasma Folk e Spadara Folk. I quindici organettisti delle OFFICINE FOLK® eseguono repertori musicali della tradizione popolare d’Irlanda, Bretagna, Castiglia, Paesi Baschi, Francia, Arpitania, Occitania e della Regione Piemonte.
Quinta Rua

Il nome del gruppo deriva dalla localizzazione della sede del gruppo che è nella quinta rua (rua è il termine per indicare le strade) del ricetto medievale di Candelo (Biella, Italia). E' un gruppo musicale folk italiano che propone musica tradizionale piemontese e francese. Il gruppo è un ensemble multistrumentale (strumenti a corde, fiati, tamburi e percussioni) e poligenerazionale - l'età dei componenti varia dai 24 ai 54 anni.

Roussinhol La dolcezza del canto, la libertà di volare… All’usignolo, “roussinhol” in occitano, è ispirato il nome del gruppo che da più di dieci anni è presente sulla scena del ballo occitano della Provincia di Cuneo, e riscuote calorosi consensi da parte degli amanti del ballo folk.
Spadara Il gruppo musicale folk Spadara è composto da persone che a partire dalla metà degli anni '90 si sono avvicinate al mondo della musica, della danza e della cultura popolare. Alcuni dei componenti hanno fatto parte dei gruppi spettacolo di alcune delle più importanti associazioni di danze popolari della scena torinese.
Stygiens Definiti una formazione folk emergente, i giovani Stygiens provengono del Piemonte e dalla Valle d'Aosta, propongono il repertorio franco-occitano. Iniziano come trio e oggi sono un quartetto. Stygiens denominazione dark a loro gradita per il suono evocativo, che richiama il fiume infernale della mitologia greca Stige.
Terrasonora Terrasonora è un gruppo di folk contemporaneo e la loro musica si ispira a quella tradizionale della Campania rielaborandone i contenuti in una chiave di lettura più attuale. Attivi concertisticamente dal 2003, il
gruppo nel corso degli anni ha raccolto continue affermazioni in importanti festival in Italia e all'estero.
Traballo I Traballo fanno musica popolare tradizionale, a partire dalle proprie radici e quindi dal saltarello marchigiano, fino a spaziare ad un vasto repertorio di bal folk. I Traballo si sono esibiti in Italia e all’estero in alcuni dei più grandi festival del panorama folk internazionale, come Andancas ed Entrudancas (Portogallo), Boulegan a l'Ostal (Francia), C.A.T. (Spagna), Capodanze e Zingaria (Italia) ecc.
Tras an Ball Tras an ball in bergamasco, significa “mettersi in ballo - mettersi in gioco”. Il gruppo nasce 2009 e propone una sorta di “viaggio ” nelle tradizioni della musica popolare per il ballo  che, partendo dal vicino Oriente, tocca la   Grecia e le regioni  Balcaniche, attraversa l’Italia e tutta l’Europa e si snoda fino alle lontane e fredde regioni Scandinave. Il loro slogan è “ Musica popolare da ballo per le vostre gambe e per le vostre orecchie”
   
SITI FOLK NEL WEB
AubeQuiDance Découvrez le calendrier des sorties  (bals folks, stages ), les ateliers folks (et folkloriques) de l'Aube, des liens vers des vidéos de danses folks, vers des partitions de musiques folks et fichiers midis ...
InfoFolk Portail régional d'information sur les bals folk la musique et la danse traditionnelle en Charente et en région Poitou-Charente - Limousin - Périgord. (In Francese)
Dansetrad Association de danse traditionnelle sur Nice (France). Les répertoires largement abordés sont issus des pays: Basque, Bretagne, Berry, Alsace, Gascogne, Poitou/Vendée, Auvergne, Béarn, Provence, Vallées Occitanes d'Italie, Angleterre, Irlande... et de la Renaissance.
Au titre de découverte, nous pouvons essayer un peu de: Grèce, Suède, Flandres, Roumanie, Israël, Cajun, Mexique.
Danzas del mundo Blog personale di Begoña Rodríguez, di Santander (Spagna). Contiene quasi 90 danze di tutto il mondo. Può essere uno strumento per insegnanti di musica, insegnanti di danza, coordinatori di educazione fisica, per insegnare la multiculturalità. Il sito è in lingua spagnola.
El Pregonero A todas aquellas personas que sienten, piensan y creen que el baile, los bailes, las danzas,........ no son propiedad de ningún estado, ni nación, ni tribu, ni grupo, ni familia, sino que pertenecen única y exclusivamente a la cultura popular, al pueblo sin mas.
Danses d'Israël Benvenuti in Danze di Israele, il sito contiene più di 400 danze ...!
Troverete le parole di danze israeliane tradotte dall'ebraico, video per l'apprendimento delle danze e canti, e il vocabolario per familiarizzare con questa lingua.
Le Danze di Mirco Qui potete trovare risorse per i bambini dalle materne alle elementari, per i giovani e le coppie giovani ed adulte. Se siete insegnanti andate a vedere in "per la scuola.... " e i progetti, ci sono proposte diversificate , cercate ciò che fa per voi.
VitriFolk Sito belga, in lingua francese, che contiene la descrizione, le musiche e molte altre notizie sui balli popolari di oltre 150 nazioni.
MUSICA
Diatonia Tablature, spartiti, file MID, ecc.
MusicaPop Tablature, spartiti, file MID, ecc. raccolti da "musicapop" di Bologna
LetturaNote Programma di didattica musicale shareware
   

 

musica

Di Lune - Gigo - download

Procedura per salvare i file: Clic destro > Salva oggetto con nome

 

 

  Home Ultimo aggiornamento 25-03-2010