Crea sito
Mazurka  
Home


mazurkaOrigine: Polonia

Storia
È una danza di coppia che è arrivata in Francia nel diciannovesimo secolo. Prima è stata ballata nei saloni parigini, quindi, ripresa dai notabili di provincia, si è diffusa in tutta il paese.
La danza non si limita al passo base. È ricca di varianti. Impararla richiederà molta applicazione, ma gli sforzi saranno ricompensati.

Forma della danza
Questa danza si balla in coppia.

Tempo
Varia enormemente, può essere lento (addirittura molto lento e non ballabile con i passi descritti qui sotto) o veloce, addiritura molto veloce.
Varia in genere tra 130 e 168 battute al minuto.


 

Esecuzione

Descrizione della danza

La Mazurka è un ballo molto piacevole da danzare ed è molto bella anche da guardare.
C'è una parte danzata sul posto, una parte dove si gira in un senso e dopo nell'altro senso coi piccoli salti nel mezzo del passo.

È una danza che è difficile ad apprendere.
Bisognerà fare parecchie sedute di scuola di danza per giungere ad un risultato.
Ma che piacere danzarla una volta che si è raggiunto la padronanza del passo e ci si lascia trascinare dalla musica e girare!

Il passo base
Il passo di base è semplice, ma non è facile da apprendere. Per impararlo conviene seguire il seguente metodo:

Metodo
1 - apprendere il passo base mettendosi in fila, senza girare, e da soli.
2 - effettuare il passo di base in fila con la musica e soli per apprendere il ritmo con un tempo lento (138 battute).
3 - effettuare il passo della Mazurka girando come è descritto sotto e da soli.
4 - effettuare il passo di base in fila con la musica e con un partner per imparare a sollevarsi sul tempo 3 e 9 insieme.
5 - effettuare il passo della Mazurka girando con il partner e limitandosi ad un mezzo giro sui tempi 7 a 12 per non perdere il passo di base girando.
6 - danzate la Mazurka con piacere!

Le difficoltà

La difficoltà della danza si trova sui sollevamenti su un piede ai tempi 3 e 9.
Bisogna sollevarsi ora su un piede, ora sull'altro, ma i ballerini hanno sempre un piede "preferito" con il quale si trovano meglio! Bisogna sforzarsi ad essere a proprio agio sia con il destro che con il sinistro.

Il sollevamento sul tempo 3 si acquisisce abbastanza velocemente perché si fa sul posto mentre la coppia ha effettuato prima di tutto un piccolo movimento laterale. Questa difficoltà è superata velocemente.

Il salto sul tempo 9 è difficile da apprendere perché deve essere effettuato girando.

La coppia comincia la rotazione su se stessa sui tempi 6, 7, 8 ed improvvisamente: bisogna saltare!

Gli errori correnti sono:
- Uno del due ballerini si solleva troppo presto: l'altro ballerino esegue il suo sollevamento dopo ed il passo base è perso.
- Il sollevamento è eseguito sul piede sbagliato: il passo base è perso.
- Uno dei due ballerini dimentica il sollevamento: uno o i due ballerini perdono il passo base.
- I ballerini vogliono girare velocemente e molto: il passo base è perso. Restiamo modesti finché non padroneggiamo il passo.

Se desiderate bruciare alcune tappe, apprendete il passo di base in fila e trovatevi un partner che sappia danzare la Mazurka. Vi porterà il ritmo, vi guiderà negli orientamenti e "sentirete" l'istante in cui bisogna iniziare il salto sul tempo 9. Per ottenere questo sevono due o tre seduta di laboratorio di danza.

Un consiglio: Quando il passo base è perso, l'unica soluzione è fermarsi ed aspettare il tempo 1 successivo!

Tutta l'armonia della danza è basata sul sollevamento simultaneo sul tempo 9 per i due ballerini.
Non è un passo di colpo, tutto si fa in dolcezza, con morbidezza.
Nota: Una coppia di ballerini affiatati girerà di un quarto di giro su sé stessa durante il sollevamento sul tempo 9.

La musica
La musica di questa danza è a tre tempi.
Il ciclo del passo della danza è di dodici tempi.


Questa danza è caratterizzata dai sollevamenti su un piede sui tempi 3 e 9.
Il ritmo del passo della danza è il seguente:

ritmo mazurka

I passi della dama sono invertiti rispetto a quelli del cavaliere.
H: Cavaliere;  F: Dama;  G: Sinistra;  D: Destra

mazurka 0

I ballerini sono faccia a faccia. Si tengono in posizione "Danza di salone."
Durante la danza i ballerini si ritrovano in questa posizione ogni dodici tempi, avendo però eseguito uno spostamento verso la sinistra del cavaliere.
L'asse di progressione per ogni ciclo di danza è simboleggiato dalla freccia

mazurka 1

Tempi 1 a 3
I ballerini effettuano i loro passi quasi sul posto.
Un piccolo spostamento verso la sinistra (trasferimento di peso a sinistra)
Un piccolo spostamento verso la destra (trasferimento di peso a destra)
Un salto sul posto su un piede.

mazurka 4

Tempi 4 e 5
I ballerini vanno ad effettuare un quarto di giro nel senso antiorario su due tempi.
La dama arretra di un quarto di giro.
Il cavaliere avanza di un quarto di giro.
Il punto di perno è scentrato e situato al livello delle mani che formano la freccia.

mazurka 5

Tempo 5
I ballerini finiscono di effettuare un quarto di giro nel senso antiorario.
La dama arretra.
Il cavaliere avanza.
Il punto di perno è localizzato al livello delle mani che formano la freccia.

I ballerini vanno ad invertire il senso di rotazione per girare nel senso orario.
Se la dama porta una gonna lunga e svasata, l'inversione della rotazione dà un bel movimento all'abito.

mazurka 6

Tempo 6
I ballerini ritornano al loro posto iniziale.
Il punto di perno è localizzato al livello delle mani che formano la freccia.

La coppia di ballerini va a continuare di girare nel senso orario.
- Per i principianti: un mezzo giro (è facile)
- Per i ballerini che sono in confidenza col passo della mazurka: tre quarti di giro. Non c'è bisogno di forzare.

- Per i ballerini provetti: un giro completo. Bisogna forzare il movimento, ma è fattibile. Il movimento deve restare grazioso.
L'essenziale è mantenere il passo base.
Il punto di perno è localizzato questa volta tra i ballerini.

mazurka 7

Tempo 7
La coppia di ballerini gira su se stessa.

mazurka 8

Tempo 8
La coppia di ballerini gira su se stessa.

mazurka 9

Tempo 9
La coppia di ballerini gira su se stessa.

È il tempo più difficile della Mazurka.
Su questo tempo 9 i due ballerini devono:
- saltare su un piede,
- girare su se stessi.

mazurka 10

Tempo 10
La coppia di ballerini gira su se stessa.

mazurka 11

Tempo 11
La coppia di ballerini comincia a rallentare la rotazione

mazurka 12

Tempo 12
La coppia di ballerini smette di girare e si riposiziona per il tempo 1.
Se la dama porta una gonna lunga e svasata, l'arresto della rotazione dà un bel movimento all'abito.

La coppia si è spostata verso la sinistra.

 

Descrizione del Passo della Mazurka

 

mazurka pas 0


Posizione di partenza
Il peso del corpo è sui due piedi.

Nota: Per facilitare la lettura degli schemi seguenti che contengono sei, otto "piedi", la distanza tra le punte dei piedi della dama e la punta dei piedi del cavaliere è stato esagerata. Sullo schema di fronte, questa distanza è di una mezza lunghezza di piede, mentre nella realtà le punte dei piedi possono toccarsi.

mazurka pas 1

Sui tempi 1 e 2, il peso è trasferito da un piede all'altro.

Tempo 1
Per il cavaliere:

1) Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, si sposta verso la sinistra.
La suola del piede sinistro si posa ad una larghezza di un piede dal piede destro.
Il corpo si sposta verso il piede sinistro ed il peso del corpo passo interamente sul piede sinistro.

2) Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si solleva di cinque centimetri.

I passi della dama sono invertiti rispetto a quelli del cavaliere.

mazurka pas 2

Tempo 2
Per il cavaliere:

1) Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro torna a posarsi nello stesso posto.
Il corpo si sposta verso il piede destro ed il peso del corpo passo interamente sul piede destro.

2) Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si solleva di cinque centimetri.

I passi della dama sono invertiti rispetto a quelli del cavaliere.

mazurka pas 3

Tempo 3

Per la dama: Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il tacco del piede sinistro si solleva e la suola dà un impulso per effettuare un piccolo salto di uno o due centimetri. Il piede sinistro ricade allo stesso posto.
Il piede destro resta nell'aria nella stessa posizione. Accompagna nell'aria il movimento del corpo.

Per il cavaliere: Il peso del corpo è sul piede destro.
Il tacco del piede destro si solleva e la suola dà un impulso per effettuare un piccolo salto di uno o due centimetri. Il piede destro ricade nello stesso posto.
Il piede sinistro resta nell'aria nella stessa posizione. Accompagna nell'aria il movimento del corpo.

mazurka 4

Tempi 4 e 5

I ballerini sono sempre sulla stessa linea.
La dama arretra sulla sua destra effettuando un quarto di giro in due tempi.
Si ritrova con la schiena girata rispetto all'asse di progressione.
Il cavaliere avanza verso la sua partner di un quarto di giro.

mazurka pas 4

Tempo 4

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza, arretra, la punta del piede destro si gira di 45° verso la sinistra.
Il piede destro si posa a una mezza lunghezza di piede, leggermente indietro.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, avanza, la punta del piede si gira sulla sinistra.
Il piede sinistro si posa quasi allo stesso posto del piede, un po' avanti.

mazurka pas 5

Tempo 5

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza e va a posarsi dietro al piede destro.
La punta del piede è diretta all'opposto dell'asse di progressione.
Questo piede sinistro blocca l'indietreggiamento della coppia e permette di ripartire in avanti sul tempo 6

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza e viene a posarsi a tre larghezze di piede del piede sinistro.
È orientato verso l'asse di progressione.

mazurka 6

Tempo 6

La dama è adesso con la schiena verso l'asse di progressione.
I ballerini vanno ad invertire il senso della rotazione per ritornare alla posizione iniziale.
Dispongono di 7 tempi per effettuare un giro ed un quarto di giro.

mazurca pas 6

Tempo 6

Gli spostamenti dei piedi sono lievii. Sono soprattutto le spalle ed il corpo che iniziano la rotazione.

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza, si sposta molto poco, ma cambia soprattutto orientamento per prepararsi a girare.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Allo stesso modo, il piede sinistro si alza, si sposta leggermente per preparare la rotazione.
Si sposta nell'asse di progressione della coppia.

mazurka 7

Tempo 7

La rotazione della coppia è iniziata.
A partire da qui lo spostamento dei piedi è indicativo.
Dipenderà dall'ampiezza che i ballerini vogliono dare alla rotazione: un mezzo giro, tre quarti di giro o un giro completo.
Gli spostamenti menzionati rappresentano il massimo degli spostamenti per un giro completo

mazurka pas 7

Tempo 7

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, passaggio dietro il piede destro e viene a posarsi di piatto a tre larghezze di piede del piede destro.
La punta del piede sinistro è orientata verso la destra per proseguire la rotazione.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza, si sposta verso il piede sinistro, incrocia dietro il piede sinistro e si posa di piatto.
La punta del piede destro è girata verso la destra.

mazurka dans 3

Tempo 8

I ballerini, dopo un quarto di giro, hanno ritrovato la posizione di partenza, ma continuano a girare verso la destra del cavaliere di un giro completo.
Il cavaliere deve "nascondersi" davanti alla sua dama per facilitare la rotazione di questa intorno a lui.

mazurka pas 8

Tempo 8

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza, incrocia davanti al piede sinistro e si posa di piatto.
La punta del piede sinistro è orientata verso la destra.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, gira su se stesso per orientarsi sulla destra.

mazurka dans 8

Tempo 9

La dama fa adesso fronte all'asse di progressione .
Il famoso tempo 9 è quello del salto su un piede girando.

mazurka pas 9

Tempo 9

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza e incrocia dietro il piede destro.
Il piede destro dà un impulso per sollevarsi dal suolo. Con la rotazione del corpo, il piede destro si sposta verso la sinistra.
Il corpo ricade con appoggio sul piede destro.
Il piede sinistro resta nell'aria.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza e si sposta verso il piede sinistro.
Il piede sinistro dà un impulso per sollevarsi dal suolo. Con la rotazione del corpo, il piede sinistro si sposta verso la sinistra.
Il corpo ricade con appoggio sul piede sinistro.
Il piede destro resta nell'aria.

mazurka dans 10

Tempo 10 e 11

I ballerini continuano di girare sulla destra.
Il cavaliere deve tenere bene la sua dama col suo braccio destro per tirarla sulla sua destra per aiutarla a girare.

mazurka pas 10

Tempo 10

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro che è nell'aria, si sposta verso la sinistra e si posa piatto a tre larghezze di piede del piede destro.
La punta del piede sinistro è girata verso la destra.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro che è nell'aria, incrocia dietro il piede sinistro e si posa piatto.
La punta del piede destro è girata verso la destra.

mazurka pas 11

Tempo 11

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza e viene a posarsi accanto al piede sinistro.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, si sposta verso la sinistra e si posa piatto.
La punta del piede sinistro è girata verso la destra.

mazurca dans 11 Tempo 12
Il cavaliere ha la faccia verso l'asse di progressione.
mazurka pas 12

Tempo 12

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza, si sposta verso la sinistra e si posa piatto.
La punta del piede sinistro è orientata verso la destra.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza e viene a posarsi piatto accanto al piede sinistro.

mazurca dans 12

I ballerini hanno ritrovato la posizione di partenza.
Si sono spostati della lunghezza di un passo sulla sinistra del cavaliere.
Continuando così, effettuano un giro di sala nel senso antiorario.

mazurka pas13

Tempo 1

Per la dama:
Il peso del corpo è sul piede sinistro.
Il piede destro si alza e viene a posarsi piatto a due larghezze di piede del piede sinistro.

Per il cavaliere:
Il peso del corpo è sul piede destro.
Il piede sinistro si alza e viene a posarsi piatto a due larghezze di piede dal piede destro.

 

 

Liberamente tradotto dal sito "Danse Bretonne"
http://dansesbretonnes.gwalarn.org/danses/mazurka_folk.html



Video

 



Musica

musica
L'inconnu de Limoise - download

tef pdfL'inconnu de Limoise - Maxou Heintzen

 

Procedura per salvare i file: Click destro > Salva oggetto con nome

http://www.diatonia.net/home.html

 

L'inconnu de Limoise
Jean-Francois (Maxou) Heintzen

La musica e la canzone tradizionale si perpetuano. Le parole e la musica di questa magnifica mazurka , "Lo sconosciuto di Limoise", composta dal musicista-ricercatore dell'Allier, Jean-François Heintzen, che fa parte del gruppo trad. "La Chavannée", lo prova.

L'autore ci racconta qui l'origine:

"Pochi anni fa, l'impiegato comunale di Limoise (Allier), occupato a spostare delle sepolture, ebbe la sorpresa di scoprire un defunto sconosciuto sepolto con una cornamusa al suo fianco. Mi è difficile descrivere la valanga di riflessioni e di emozioni che ciò ha suscitato nella mia piccola testa. Questa aria fu composta allora, con l'intenzione deliberata di fare piangere gli adulti."

Maxou Heintzen

Ecco le parole :

L'inconnu de Limoise

Il doit dormir, depuis tout ce temps
Bien gentiment, sous trois pieds de terre
V'là qu'on le dérange, impoliment
Quelle drôle d'idée, d'changer d'cimetière
Dedans sa tombe, tout contre sa tête
On a trouvé son seul bagage
Sa cornemuse, sa chère musette
Qui accompagne son grand voyage


Car on n'a pas pu les séparer
Et c'est peut-être beaucoup mieux ainsi
On les a trouvés, ils dorment dans le même lit
C'était peut-être pas un maître-sonneur
Mais il aimait ce sacré bout de bois
un peu comme une soeur que l'on veut garder près de soi

 

L'INCONNU DE LIMOISE (Mazurka
M. Heintzen)-Davanter

Lo sconosciuto di Limoise

Lui dormiva, da tutto questo tempo
Molto tranquillamente, sotto tre piedi di terra
Ecco che lo si disturba, scortesemente
Quale strana idea, di cambiare cimitero
Dentro la sua tomba, tutto contro la sua testa
Si è trovato il suo solo bagaglio
La sua cornamusa, la sua cara cornamusa,
Che accompagna il suo grande viaggio

Poiché non si è potuto separarli
E forse è molto meglio così
Come sono stati trovati, essi dormono nello stesso letto
Forse non era un maestro di musica
Ma lui amava questo sacro pezzo di legno
un po' come una sorella che si vuole tenere vicino a se

 

 

 

 


 

Home