Crea sito
Repasseado  
Home


PortogalloOrigine: Miranda do Douro (PORTOGALLO)

Miranda do Douro è una antica cittadina a 675 m di altitudine che domina la valle del Douro ai confini con la Spagna nella regione Tras os Montes. Era cinta da mura di cui rimangono resti, al cui interno è presente un gruppo di case del secolo XV. Fu sede vescovile fino a quando questa non venne trasferita a Bragança.

NOTA: A Miranda si parla mirandese, una derivazione della Lingua leonese riconosciuta dal Parlamento del Portogallo come seconda lingua ufficiale.

Il repasseado appartiene alla categoria delle danze miste praticate in tutto il distretto di Bragança.
Si balla in gruppi di 4 persone, ossia due coppie.
Il repasseado è ballato in tutte le occasioni di festa, in particolare nel periodo natalizio, e nel pellegrinaggio annuale della Madonna di Naso (5-8 settembre).
Ha una struttura simmetrica composta da due frasi, ciascuna ripetuta due volte.
Questa sequenza viene ripetuta sei volte in una progressione regolare.
Il numero totale di ripetizioni varia a seconda delle musiche e dei gruppi musicali.

                         


Esecuzione

Repasseado

TEMPO: 4/4

POSIZIONE DI PARTENZA: 4 persone in un cerchio, uomo-donna alternati. La partner dell'uomo è alla sua destra e la contro partner è alla sua sinistra.

ESECUZIONE: Il ballo lo possiamo scomporre in due parti:

  1. saluto e giro
  2. incrocio e saluto

Prima parte: saluto e giro

La musica è formata da misure di quattro battiti (pulsazioni). I primi tre battiti sono per battere le mani verso il centro (clap - clap - clap), e poi il primo battito della misura successiva viene utilizzato per 'salutare' il proprio partner (con le braccia in su, schioccando le dita e saltando sul proprio piede interno), durante gli altri tre battiti girarsi verso il contro partner, il primo battito della battuta seguente salutare il contro partner, e i seguenti tre battiti girarsi nuovamente verso il partner.
Nel fare questo, il cerchio è in rotazione in senso antiorario. Questo dura per 8 misure.

Seconda parte: incrocio e saluto

Anche la seconda parte dura 8 misure, ma ora il cerchio non gira. Il primo tempo è usato per l'incrocio con contro partner, uomo all'interno e donna all'esterno. Nel secondo tempo si saluta il proprio partner. Terzo misura, si attraversa nuovamente con il contro partner, questa volta le donne all'interno e gli uomini all'esterno, quarta misura saluto al partner.

Il passo sul posto, dopo l'attraversamento è chiamato "pas de l'ours" (alternanza di appoggi Sn-Dx sul posto, con una gamba sempre in aria, sia davanti, sia dietro)

---------------------------------------------

Descrizione Danza (breve)

Il repasseado è una danza proveniente dalla zona di Tras-os-Montes, e si presenta in forma di quadriglia, cioè due coppie di fronte una all'altra.
La coreografia è diviso in due parti, A e B sono ripetute.

La parte A inizia con il battere tre volte le mani al centro, seguito dal movimento dei ballerini in senso antiorario - questo movimento è realizzato con un moto alternato girandosi verso il partner e verso il contropartner.

Nella parte B, le due coppie sono una di fronte all'altra e cambiano la posizione con uno spostamento laterale

 

-------------------------------------------------------------------

primeira parte:
Palmas ao centro braços no ar vira para o par vira para o contra-par vira para o par contra-par par contra-par par. As pessoas vão sempre andando e isto dá movimento a quadrilha do tipo 1,2,3 vira para o contra-par 1,2,3 vira para o par

segunda parte:
todos a rodar mulheres passam por fora homens passam pelo meio faz se passo tipo o da dança do urso homens passam por fora a rodar e mulheres por dentro passo da dança do urso repete se isto duas vezes e recomeça a primeira parte.
é um pouco complicado explicar acho que pelo vídeo da para ter uma ideia.

                      


Video

 

GiraSol - "Repasseado" from MPAGDP on Vimeo.

 

Musica

musica
Repasseado - Omiri(download)

 

tef pdfTitolo - Repasseado (Omiri)

Procedura per salvare i file: Clic destro > Salva oggetto con nome

Fonte: http://www.diatonia.net/home.html

 

 

  Home Ultimo aggiornamento 28-11-2016->