Crea sito
Rondeau in catena  
Home


gasconhaOrigine: Guascogna (Francia).

Il rondò è una danza della Guascogna. Esistono parecchie forme di rondò a seconda delle zone geografiche:

  • Landes: i ballerini formano delle catene di 4 a 5 ballerini;
  • Sud Gironde, Nord Landes, Nord-Ouest Lot-et-Garonne:i ballerini danzano in coppia, lo stile della danza è scivolato e "chaloupé" (?);
  • Gers :il rondò si danza a due ed il suo stile è più vivace che nel nord;
  • Lomagne : si trova una forma di danza intermedia tra la forma landaise (catene di 4 o 5 ballerini) e la forma gersoise alla quale chiede in prestito il passo.

Rondeau in catena

Le varianti in questo genere di danza non sono troppo consigliate, ne esiste alcune complicate da descrivere; qui ci sono alcuni nomi molto suggestivi:

  • rondeau stop
  • le charles Trenet
  • swing rondeau

Fonte: http://folk.tiramiseb.fr/wiki/Rondeau


Esecuzione

Posizione di partenza

BRACCIA: ci si tiene per mano. Il braccio destro è sopra il braccio del ballerino che ci segue, il braccio sinistro è sotto il braccio del ballerino che ci precede.
Si balla in catena, andando verso sinistra.

Le catene possono essere più o meno lunghe, privilegiare le piccole unità (da 4 a 5 ballerini) per danzare bene.
Gli spostamenti si fanno verso la sinistra, quello che conduce è il primo a sinistra, durante la danza può raggiungere la coda della catena, lasciando il secondo diventare a sua volta il conducente, se il rondò è molto lungo, ciascuno potrà così condurre. Questo ruolo è molto dinamico, ed è fondamentale.

Il ballerino di rondò tiene il busto leggermente inclinato in avanti, le ginocchia aperte, le gambe leggermente piegate; i piedi sono bene aperti e posati a piatto sul suolo.
L'insieme del corpo, e le spalle in particolare, segnano i tempi forti della danza con un movimento dondolato delle spalle e delle anche.
La ballerina esegue lo stesso movimento ma più di ritenuta: busto e testa più statica, passi più limitati; contrariamente al cavaliere, non gira nel secondo movimento.
Il passo è di struttura ternaria e si articola su due movimenti, un spostamento verso la parte anteriore poi una parte sul posto nella quale il ballerino si mette di faccia alla sua dama.

 


Primo movimento: passo di corsa in avanti in 3 appoggi non chassés, piedi aperti, il terzo appoggio corrispondente al primo tempo forte della melodia. Il quarto appoggio, sul piede destro, si fa in soprassalto e permette al cavaliere una rotazione di un quarto di giro, gamba sinistra sollevata.

Secondo movimento: gli stessi appoggi sono rifatti restando sul posto.

poi si ricomincia...

                                                               

 


Video

Rondeau in catena


Musica

musica
Rondeau en chaine - download

tef pdfRondeau (version gervoise) - Tradizionale

Procedura per salvare i file: Clic destro > Salva oggetto con nome

http://www.diatonia.net/home.html

 

 

Home